en-Il buio nell'anima

19/01/2024

Una città semideserta, inusuale per un sabato pomeriggio. Sembra notte fonda, eppure è solo sabato pomeriggio, nel centro storico di una Parma surreale. Un monumento grandioso, innalzato alla memoria di un altrettango grandioso concittadino, relegato in un angolo appartato della città. Le poche anime che compaiono all'orizzonte sembrano furtivi fantasmi che sfuggono guardinghi agli occhi dei curiosi. Le poche anime che popolano questo spazio surreale non appartengono ne alla storia ne alla cultura del luogo, estranei, fuori posto, come fuori posto è questo periodo storico, come estraneo al senso della vita è questo tempo.



Una poesia di Giancarlo Guerreri:

Artisti e Poeti contro il greenpass >>>