Urbex a 220°

Un album di immagini su affascinanti luoghi abbandonati, riprese con un obiettivo ultragrandangolare, un fisheye circolare da 3,5 mm capace di inquadrare un angolo di campo di 220°, praticamente fotografa anche dietro la fotocamera !  Regala una prospettiva entusiasmante e crea immagini molto coinvolgenti, che vanno oltre la visione dell'occhio umano, e quindi possono spiazzare e disorientare al primo impatto visimo. Un'ottica che mi ha sempre incuriosito, ed ora che sono riuscito ad averla, mi sta regalando grandi emozioni e nuove stimolanti ricerche, spero sia altrettanto per chi guarda solamente queste immagini.

An album of images about fascinating abandoned places, shot with an ultra-wide angle lens, a 3.5 mm circular fisheye capable of framing a 220 ° angle of view, practically photographs even behind the camera! It offers an exciting perspective and creates very engaging images, which go beyond the vision of the human eye, and therefore can confuse and disorient at the first visual impact. A perspective that has always intrigued me, and now that I have managed to get this lens, it is giving me great emotions and new stimulating research, I hope it is the same for those who only look at these images.