new portraits

l calore di un ricordo, di un'emozione, gelosamente custodito dietro le nostre palpebre, ancora luminoso dentro ai nostri occhi e al nostro cuore, mentre tutt'attorno il mondo inaridisce e langue, perdendo silenziosamente pezzi, come foglie d'autunno.

Cerco di mantenermi in uno stato confusionale costante per continuare ad avere quest'espressione sul viso.