Respira il mondo - Breathe the world

19.09.2020

Nuda, mostrati nuda ...          Naked, show yourself naked, without shame ...


Una bellissima poesia di Laura Cireddu le cui parole sembrano appositamente ricamate per dialogare con questa fotografia carica di gioia edi incantevole purezza, quasi un inno alla sacralità della vita.

A beautiful poem by Laura Cireddu whose words seem specially embroidered to dialogue with this photograph full of joy and enchanting purity, almost a hymn to the sacredness of life.

Nuda, mostrati nuda, senza vergogna, senza pudore, sfacciata, senza compromessi, senza sensi di colpa. Mostrati nuda, nella tua forza così come nelle tue fragilità, per passione, per gioia, per dolore. Lascia che gli altri indossino le loro maschere, chi mostra le proprie debolezze è più forte di chi le nasconde dietro una finta sicurezza. Non provare vergogna per le tue cicatrici, mettile in mostra, fanne il tuo punto di forza, significa che hai avuto il coraggio di affrontare delle sfide, significa che sei sopravvissuta. Ammetti di non sapere tutto. Nessuno sa tutto, lascia agli altri la maschera del sapiente, i libri servono ma se non sai tremare nel tenere una mano, nel reggere uno sguardo, nell'aprire il tuo cuore e mostrarti nuda, le parole lette e ingoiate non servono a nulla. Non aver paura di essere trasparente. Non abbassare la testa davanti a chi vuole macchiarti di sensi di colpa, solo perché non sei quello che vorrebbe tu fossi. Mostrati nuda, non deformarti più per gli altri, questo ti allontana solamente dalla tua vera essenza e produce solo infelicità. Chi ti giudica, lo fa perché non ha raggiunto lo stesso grado di libertà, avvolto dalle sue catene, ha bisogno di puntare il dito per non fare i conti con la propria fragilità, con le proprie ombre. Spogliati di tutto, lascia che la tua pelle sia libera a contatto con il mondo, senza filtri, senza trucchi. Mostrati nuda, non per vanto, ma solo per sperimentare la felicità di essere.  

Naked, show yourself naked, without shame, without decency, cheeky, uncompromising, without guilt. Show yourself naked, in your strength as well as in your frailties, out of passion, out of joy, out of pain. Let the others wear their masks, those who show their weaknesses are stronger of those who hide them behind a fake security. Don't be ashamed of your scars, put them on display, make it your strong point, means that you had the courage to face challenges, it means you survived. You admit you don't know everything. Nobody knows everything, leave the mask of the wise to others, books are needed but if you can't tremble in holding a hand, in holding a glance, in opening your heart and showing yourself naked, the words read and swallowed are useless. Don't be afraid to be transparent. Don't lower your head in front of those who want to stain you with guilt, just because you're not what he wants you to be. Show yourself naked, do not deform yourself for others, this only takes you away from your true essence and it only produces unhappiness. Who judges you, he does it because he hasn't achieved the same degree of freedom, wrapped in its chains, needs to point the finger in order not to deal with one's own frailty, with their own shadows. Stripped of everything, let your skin be free in contact with the world, without filters, without tricks. Show yourself naked, not for boasting, but only to experience the happiness of being.  


Poesia di / Poetry by Laura Cireddu - My lovely muse: Ana Maria Andruscka